Prenotazione calendari riace

Condividi sui social

Prenotazioni calendario lo Sprar Buona accoglienza scrivere a coordinamento@comunisolidali.org

Il comune di Riace è stato fra i primi a promuovere l’accoglienza (fine anni Novanta) con l’allora Piano Nazionale Accoglienza – in seguito diventato dal 2002 Sprar. Il Sistema di protezione richiedendi asilo in pochi anni è passato da poche migliaia di posti agli attuali 36mila. Un risultato positivo frutto di una scelta e di una consapevolezza dell’efficacia di un modello di accoglienza qualitativa. Il nuovo Decreto sicurezza rappresenta una profonda riforma dell’intero sistema di accoglienza che modificherà totalmente lo Sprar. “Si tratta di una riforma che spazza via il testo dell’articolo 5 comma 6 del Testo unico sull’immigrazione in vigore da vent’anni (1998) -segnala Gianfranco Schiavone di Asgi- aprendo seri problemi in relazione all’effettivo rispetto (nel caso di approvazione della proposta governativa) del diritto d’asilo come concepito dall’articolo 10 della Costituzione”.

Il progetto di Riace ripartirà in modo autonomo con un progetto “accoglienza spontanea” chi vuole sostenere questa sfida trova indicazioni su: www.comunisolidali.org